×

Errore

[sigplus] Critical error: Image gallery folder fotogallery/cds18/corato is expected to be a path relative to the image base folder specified in the back-end.

Calici di Stelle, la festa di gala del vino di Puglia

[sigplus] Critical error: Image gallery folder fotogallery/cds18/corato is expected to be a path relative to the image base folder specified in the back-end.

Un grande brindisi sotto le stelle ha concluso ieri sera il tour di Calici di Stelle in Puglia, nell’ultima della quattro tappe che hanno attraversato la regione, dal 4 al 10 agosto, da Monopoli a Corato a Manduria, fino al gran finale di ieri sera a Supersano, nella bellissima masseria Le Stanzie.

Un’atmosfera suggestiva ha caratterizzato i quattro appuntamenti: non più i borghi storici, ma per la prima volta quattro strutture private, dimore di fascino e storia immerse negli splendidi paesaggi pugliesi, per trasformare il connubio tra vino e stelle in un’esperienza da vivere e assaporare, nel ritmo lento e gioioso delle sere d’estate. Una vera e propria inversione di tendenza da parte del Movimento Turismo del Vino Puglia, per parlare di vino come patrimonio di cultura; da degustare e approfondire, lontano dal caos delle ormai numerose feste e sagre che popolano il territorio in estate. 

Una grande novità, che ha conquistato il pubblico, in particolare giovani e turisti stranieri, l’inedito abbinamento tra le etichette di pregio - pluripremiate e rinomate in tutta Italia, raccontate dai sommelier della Fondazione Italiana Sommelier Puglia - 
con le preparazioni dei cuochi de La Puglia è Servita, che con la loro creatività hanno accompagnato per la prima volta i vini dei consorziati. Proposte di qualità espressione delle tradizioni di tutti i territori, che hanno registrato il tutto esaurito sia ai banchi degustazione che nelle esclusive Cene a 4 mani in collaborazione con le strutture ospiti. 

Territorialità, creatività, interscambio sono state le parole d’ordine delle proposte in degustazione nelle aree dell’evento affidate ai cuochi, tutti nomi d’eccellenza del panorama regionale; il tutto sempre a partire da materie prime di qualità, per rielaborare le tradizioni di una delle regioni gastronomicamente più ricche e varie d’Italia.  

Primo momento d’incontro tra La Puglia è Servita e i vini di Calici di Stelle sarà l’Area Evo & Food, è stata affidata per ogni tappa a un cuoco LPS diverso: per la tappa del 4 agosto Nicola Scarpelli della Taverna Le Rune (Torre a Mare, Bari), per la tappa del 6 agosto, da Domenico Cilenti e Andrea Firma del ristorante Porta di Basso (Peschici – FG), per la tappa dell’8 agosto da Antonio Di Nunno della Locanda Di Nunno (Canosa di Puglia – BT)  e per la tappa del 10 agosto da Savino Di Bartolomeo della Masseria Cimadomo (Corato – BA) . 

Momento clou delle quattro serate, da tutto esaurito, sono state poi le Cene di Calici di Stelle: un’esperienza per i palati più raffinati, in cui i cuochi della Puglia è Servita hanno espresso tutta la propria creatività e innovatività in menù d’eccezione, ideati a quattro mani in duetti culinari assolutamente inediti. 

Nella tappa del 4 agosto a Masseria Garrappa, protagonista assoluto della proposta è stato l’Adriatico, con i suoi caratteristici profumi rivisitati attraverso la creatività di un ensemble gastronomico del tutto inedito: i cuochi della Masseria Garrappa Annamaria Tarantini e Daniele Lopriore hanno infatti nella loro cucina Giacinto Fanelli del Ristorante Biancofiore Bari.

Il 6 agosto alla Locanda di Beatrice di Corato, è stata la Terra di Federico in tutte le sue sfaccettature ad andare in scena, con un’escursione dall’Appennino dauno ai porti della costa, attraverso 6 portate all’insegna della creatività di due autentici innovatori: il cuoco della Locanda di Beatrice Donato Di Pierro e Paolo Laskavj, del ristorante Il Cortiletto di Lucera (Fg). 

La proposta dell’8 agosto al Vinilia Wine Resort  è stata una linea che collega terra e mare, Murgia e Ionio, con un innovativo incontro tra i più autentici sapori dell’entroterra murgiano e i profumi del pescato tarantino. 6 portate all’insegna della freschezza estiva, a cura di un duetto d’eccezione: il cuoco di Casamatta Pietro Penna ospiterà infatti il cuoco-contadino Pietro Zito del ristorante Antichi Sapori di Montegrosso (Andria). 

Infine il 10 agosto si è configurato un quartetto tutto al femminile, con le cuoche della Masseria Le Stanzie Fernanda Mita, Rosanna Mita, Luigina Pecoraro insieme a Cinzia Piccarreta della Bottega dell’Allegria (Corato - Ba), che hanno presentato un menu nel solco della fusione tra le più antiche tradizioni gastronomiche, con 6 portate che tracciano un sentiero ideale dal nord al sud della gastronomia pugliese. 

Tutte le cene, sono state  accompagnate da una ricca carta degli Evo e dei Vini, con degustazione riservata ai soli ospiti di tutti i Top Wines e una selezione di bianchi e rosati, a cura della Fondazione Italiana Sommelier Puglia.

Prossimo appuntamento con i cuochi de La Puglia è Servita, il 29 e 30 settembre per la seconda edizione di Cucine Aperte


4 AGOSTO | MASSERIA GARRAPPA
{gallery}fotogallery/cds18/monopoli{/gallery}

6 AGOSTO | LA LOCANDA DI BEATRICE
{gallery}fotogallery/cds18/corato{/gallery}

8 AGOSTO | VINILIA WINE RESORT
{gallery}fotogallery/cds18/manduria{/gallery}

10 AGOSTO | MASSERIA LE STANZIE
{gallery}fotogallery/cds18/supersano{/gallery}


Dalla storica guida al Consorzio della migliore ospitalità di Puglia.

Il Consorzio “La Puglia è Servita” è l’organizzazione di selezionati operatori pugliesi della ristorazione e ricezione turistica che accoglie ristoratori e imprenditori del turismo rispettosi dei principi di eticità, rispetto del territorio e qualità che da oltre vent’anni caratterizzano il brand.

+ 39 080 97 55 477

Lun-ven 9:00-17:30

Contatta la segreteria

online support

Bari, Puglia, Italia

Via Giuseppe Sangiorgi, 15