In Puglia tutti pazzi per Cucine Aperte

E’ stata accolta con grande entusiasmo Cucine Aperte, la prima iniziativa ideata da Tirsomedia per il consorzio La Puglia è Servita. Appassionati di gastronomia, visitatori e semplici curiosi hanno affollato le 26 strutture partecipanti, per visitare le cucine, conoscere i ristoratori, incontrare i produttori di vino e olio extravergine partner e degustare le migliori tipicità del territorio.

Lo spettacolare sabrage da My Wine a Monopoli con Gianni De Bellis, Sandro Romano ed Eustachio Cazzorla è stato il simbolico brindisi di inaugurazione della manifestazione, una giornata dedicata all’enogastronomia di Puglia a tutto tondo, in cui ogni struttura si è resa protagonista con attività, workshop, mostre, concerti. Laboratori di pasta tradizionale fatta in casa, tenuti dalla famiglia Tramis, a Lilith a Vernole, da Paolo Laskavj a Lucera presso Il Cortiletto e da Porta di Basso a Peschici con Domenico Cilenti, che ha avuto come protagonisti i bambini della scuola elementare. A Le Stanzie di Supersano i partecipanti hanno imparato a preparare le tipiche Sagne ‘ncannulate salentine, con farina di grano e cruschello, e sono stati accompagnati a visitare la masseria storica, con il suo frantoio semi-ipogeo, le fosse granarie, e le vicine vie dei pellegrini e tombe di epoca medievale.

La Masseria Celentano di Lucera ha accolto i visitatori con una mostra-mercato in cui è stato possibile assaggiare e acquistare i migliori prodotti gastronomici delle aziende della zona, mentre da Gatto Rosso di Taranto la cucina di Agostino Bartoli ha incontrato la musica, con lo speciale concerto di Camillo Pace e Miriam Neglia direttamente da Umbria Jazz. A Cucine Aperte non sono mancati momenti dedicati alle arti visive come la mostra fotografica Capissce a mmè? Do you understand me? di Anna Simi svoltasi a Bari da La Locanda di Federico e la mostra di pittura Eyes di Roberta Spagnolo organizzata ad Otranto presso Laltrobaffo. Incontri con giornalisti e autori prestigiosi si sono tenuti da Perbacco (Bari), con l’esperta di cucina regionale Giovanna Quaranta, da La Bottega dell’Allegria (Corato), con la giornalista Antonella Millarte, da My Wine a Monopoli con un inedito racconto del vino ad opera dei giornalisti Sandro Romano ed Eustachio Cazzorla. Da L’Antica Locanda (Noci) Antonio Gelormini e Annalisa Fauzzi si sono confrontati su "Quando i lampascioni salvarono una Cattedrale dall'ira di Federico II". A Monopoli, da Masseria Garrappa si è svolto il reading con Anna Gomes, insieme all'attrice Paola Martelli, del suo libro A metà del giorno ( Di Marsico Libri), mentre la giallista Gabriella Genisi è stata ospite della Masseria Mansueto a Noci e da Botteghe Antiche a Putignano, al fianco della giornalista Antonella Gaeta, per parlare del suo best seller Spaghetti all’Assassina e presentare in anteprima il suo ultimo romanzo Dopo tanta nebbia (Sonzogno, 2017). Infine a San Marco in Lamis da Forno Sammarco, il laboratorio sul lievito madre e la degustazione di pancotto sono stati accompagnati dai racconti di pane di Grazia Galante.

Cucine Aperte è stato un evento con cui i soci del consorzio La Puglia è Servita si sono raccontati in prima persona, per consentire agli utenti di entrare in contatto diretto con gli alti standard qualitativi delle strutture consorziate. Ma soprattutto una giornata di festa, in cui il pubblico ha potuto riscoprire la dimensione più autentica del mangiar bene, imparando direttamente dai ristoratori e dai produttori l’importanza della qualità, la cura, la professionalità, l’etica in cucina.

Un vero e proprio omaggio al ricco patrimonio di eccellenze enogastronomiche di Puglia, arricchito dalle degustazioni di vino e olio extravergine a cura dei produttori del Movimento Turismo del Vino Puglia e di Buonaterra - Movimento Turismo dell’Olio Puglia. Aperte le cucine di: Ristorante Porta Di Basso - Peschici (Fg) | Masseria Don Nunzio e Cavallo - San Nicandro Garganico (Fg) | Forno Sammarco - San Marco in Lamis (Fg) | Masseria Celentano - San Severo (Fg) | Ristorante Il Cortiletto - Lucera (Fg) | Ristorante Al Primo Piano - Foggia | Locanda Di Nunno - Canosa di Puglia (Bt) | Masseria Barbera - Minervino Murge (Bt) | Antichi Sapori - Andria / Montegrosso (Bt) | La Bottega dell'Allegria - Corato (Ba) | Masseria Torre Di Nebbia - Corato (Ba) | Ristorante PerBacco - Bari | Terranima - Bari | La Locanda di Federico - Bari | Taverna Le Rune - Bari Torre a Mare | Lama San Giorgio - Rutigliano (Ba) | Masseria Garrappa - Monopoli (Ba) | My Wine - Monopoli (Ba) | Masseria Mansueto - Noci (Ba) | L'Antica Locanda - Noci (Ba) | Osteria Origano - Minervino di Lecce (Le) | Botteghe Antiche - Putignano (Ba) | Ristorante Al Gatto Rosso - Taranto | Ristorante Lilith - Vernole (Le) | Le Stanzie - Supersano (Le) | L'altrobaffo - Otranto (Le). Dopo Cucine Aperte, la ristorazione di qualità è aperta 365 giorni l’anno nelle 49 strutture socie de La Puglia è Servita.

Maggiori info su questo sito e gli account social Facebook, Instagram e Twitter del Consorzio. Cucine Aperte fa parte della programmazione progettuale dal titolo “La Puglia è Servita” presentata da Tirsomedia a valere sul fondo di sviluppo e coesione - FSC -2014-2020 “Patto per la Puglia”, avviso pubblico per iniziative progettuali riguardanti le attività culturali, promosso dall’Assessorato all’Industria turistica e culturale.

I SERVIZI TV

GUARDA GLI ALTRI VIDEO >>



I VIDEO DELLE CUCINE APERTE

GUARDA GLI ALTRI VIDEO >>



PORTA DI BASSO - PESCHICI



MASSERIA DON NUNZIO E CAVALLO - SAN NICANDRO GARGANICO


FORNO SAMMARCO - SAN MARCO IN LAMIS



MASSERIA CELENTANO - SAN SEVERO


IL CORTILETTO - LUCERA


AL PRIMO PIANO - FOGGIA


LOCANDA DI NUNNO - CANOSA DI PUGLIA


MASSERIA BARBERA - MINERVINO MURGE


ANTICHI SAPORI - ANDRIA / MONTEGROSSO


LA BOTTEGA DELL'ALLEGRIA - CORATO


MASSERIA TORRE DI NEBBIA - CORATO


LA LOCANDA DI FEDERICO - BARI


PERBACCO - BARI


TERRANIMA - BARI


LE RUNE - TORRE A MARE


LAMA SAN GIORGIO - RUTIGLIANO


MASSERIA GARRAPPA - MONOPOLI


MY WINE - MONOPOLI


BOTTEGHE ANTICHE - PUTIGNANO


L'ANTICA LOCANDA - NOCI


MASSERIA MANSUETO - NOCI


GATTO ROSSO - TARANTO


LILITH - VERNOLE


LE STANZIE - SUPERSANO


OSTERIA ORIGANO - MINERVINO DI LECCE


LALTROBAFFO - OTRANTO

Dalla storica guida al Consorzio della migliore ospitalità di Puglia.

Il Consorzio “La Puglia è Servita” è l’organizzazione di selezionati operatori pugliesi della ristorazione e ricezione turistica che accoglie ristoratori e imprenditori del turismo rispettosi dei principi di eticità, rispetto del territorio e qualità che da oltre vent’anni caratterizzano il brand.

+ 39 080 97 55 477

Lun-ven 9:00-17:30

Contatta la segreteria

online support

Bari, Puglia, Italia

Via Giuseppe Sangiorgi, 15

Skin ADV